Come lavare frutta e verdura in gravidanza

lavare-frutta-e-verdura-in-gravidanza

Portata

Difficoltà

lavare-frutta-e-verdura-in-gravidanza

 

La notizia di una gravidanza è un evento importante nella vita di tutte le donne, indipendentemente dall’età. Mentre il feto inizia gradualmente a formarsi, il corpo della mamma comincia a cambiare ed è molto importante seguire alcune precauzioni per prevenire i rischi di infezioni e preservare la salute del nascituro e del futuro genitore durante tutto il periodo di gestazione.

Una corretta alimentazione è fondamentale e il giusto apporto di frutta e verdura aiuta la mamma ad assumere le vitamine di cui ha bisogno, oltre a mantenere il corpo idratato. Tuttavia, questi cibi sono anche causa di germi e batteri, causa di malattie come la toxoplasmosi; ma per evitarle ti basta seguire alcune semplici raccomandazioni sull’igiene degli alimenti. 

Andando avanti, ti diamo alcuni suggerimenti su come lavare correttamente frutta e verdura e su quali prodotti usare per disinfettarle bene e fare in modo che i microrganismi presenti sulla loro superficie non siano più un problema.

Lavare bene frutta e verdura in gravidanza: fondamentale

Il consumo di frutta e verdura crude durante la gravidanza può esporre la mamma al contatto di parassiti come il Toxoplasma o ad infezioni come il Norovirus e il Virus dell’Epatite A che rappresentano un pericolo per la salute del feto e della donna in dolce attesa. 

Pertanto, è indispensabile lavarle bene, facendo particolare attenzione ai prodotti provenienti dall’orto familiare che costituiscono uno dei principali veicoli del Toxoplasma. 

Contrarre la Toxoplasmosi, specialmente nelle prime settimane di gestazione, può essere particolarmente pericoloso, quindi, è importante che tu pulisca bene questi alimenti, lavandoli con acqua potabile e disinfettanti e curandoti di evitare le cross-contaminazioni derivanti dal contatto della frutta e verdura pulite con gli stessi alimenti non lavati, o con superfici di lavoro e utensili non igienizzati. 

Questi piccoli accorgimenti sono fondamentali per le future mamme e ti aiuteranno a scongiurare eventuali problemi di salute di origine batterica o virale. 

Con cosa lavare frutta e verdura in gravidanza

Per il lavaggio di frutta e verdura in gravidanza non è necessario usare detergenti particolari, anche perché potrebbero lasciare residui e intaccare alcune delle proprietà organolettiche degli alimenti. A questo punto ti chiederai cosa usare per avere frutta e verdura pulite e poterle mangiare in sicurezza.

 

In realtà, ti basterà davvero poco:

 

• Acqua potabile

Bicarbonato di sodio o Amuchina

• Uno spazzolino per eliminare residui di terra o insetti dalle foglie di insalata o dalla buccia della frutta

 

Come vedi, con pochissimi accorgimenti potrai consumare frutta e verdura senza correre rischi e senza compromettere l’assorbimento di vitamine e minerali che contribuiranno al tuo benessere e a quello del tuo bambino. 

Inoltre, assumere cibi ricchi di acqua e fibre ti aiuterà a prevenire i problemi di stipsi, molto comuni nelle donne in gravidanza. 

Come lavare frutta e verdura in gravidanza con il bicarbonato

Il bicarbonato è un alleato naturale e ti consente di igienizzare frutta e verdura senza dover ricorrere ad additivi e detergenti più aggressivi. Il procedimento è semplice e veloce; ti basterà seguire i prossimi consigli:

 

• Passa frutta e verdura sotto l’acqua corrente per rimuovere eventuali residui di terra o insetti (aiutati con uno spazzolino se necessario)

• Togli le parti rovinate

• Riempi una bacinella d’acqua e aggiungi un cucchiaino di bicarbonato di sodio per ogni litro di liquido

• Metti ammollo la frutta o gli ortaggi nella soluzione appena preparata

• Lascia in acqua per circa cinque minuti

• Risciacqua abbondantemente gli alimenti sotto l’acqua corrente

 

Oltre a quelli elencati, vogliamo darti ancora un suggerimento: prediligi, se puoi, sempre verdure a foglia larga evitando ad esempio la rucola, che proprio per la conformazione delle foglie tende a trattenere maggiormente resti di terriccio e di conseguenza gli agenti patogeni in esso contenuti.

Come lavare frutta e verdura in gravidanza con l’amuchina

Il bicarbonato è tra i rimedi naturali più utilizzati per l’igiene di frutta e verdure, sia da mangiare crude che previa cottura, ma prodotti come l’amuchina sono altrettanto indicati. Come usarla? Facilissimo. Ecco qualche dritta:

 

• Diluisci circa 15 ml di amuchina liquida in un litro d’acqua

• Immergi le verdure e la frutta nella soluzione che hai preparato 

• Lascia agire per circa 15 minuti

• Risciacqua accuratamente 

 

Infine, ti ricordiamo di disinfettare sempre le superfici di appoggio e di lavare bene le mani prima di maneggiare i cibi. 

Seguendo questi pochi, ma essenziali accorgimenti, eviterai il rischio di contrarre infezioni causate dal consumo di alimenti crudi nei mesi di gravidanza. Per approfondimenti sull’alimentazione delle future mamme ti segnaliamo l’articolo pubblicato dal Ministero della Salute.

Accedi subito e goditi la spesa!

Il tuo carrello contiene già 5 articoli o sei arrivato a 10€ di spesa, effettua l'accesso per poter procedere con il tuo ordine e riservare una fascia oraria di ritiro/consegna.

Pochi minuti per concludere l'ordine

Restano ancora 5 min. per concludere il tuo ordine. Successivamente dovrai selezionare nuovamente l'orario di ritiro.

Prodotto in Promozione

Aggiungi al carrello questo articolo, oggi è in promozione.

Attenzione

Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di servizio, nè di punto di ritiro della spesa.


Indirizzo non valido

L'indirizzo non è selezionabile perchè non è servito dal negozio attuale. Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di indirizzo di consegna al di fuori della stessa zona di consegna.


Trova

ATTENZIONE

Cambiando tipologia di servizio non ritroverai in carrello i prodotti eventualmente già inseriti. Avrai invece a disposizione le tue liste della spesa.
Vuoi procedere?

Stai cambiando punto di ritiro

Cambiando il punto di ritiro il tuo carrello potrà subire delle variazioni (differenti promozioni o non disponibilità di alcuni prodotti)

Note aggiuntive