Farinata Fatta in Casa

Prodotto antico della tradizione ligure, la farinata è ricca di proprietà nutrizionali. Ecco come prepararla a casa, in forno o in padella!

farinata-fatta-in-casa

 

La farinata di ceci è un piatto tanto gustoso quanto semplice nella sua preparazione. La vera ricetta ha origini genovesi, ma viene riproposta in diverse varianti in tutta Italia.

Esistono molte storie sull’origine della farinata, ma la leggenda principale narra che durante la battaglia della Meloria del 1284 tra Genova e Pisa, nel golfo di Buscaglia si scatenò una forte tempesta che fece imbarcare acqua nelle galere genovesi. Allo stesso tempo si ruppero alcuni barili di olio e alcuni sacchi di farina di ceci presenti in stiva. Come risultato, si creò una poltiglia che successivamente venne fatta cuocere al sole. Il disastro portò quindi a due risultati: i marinai non morirono di fame e, al contrario, inventarono la ricetta della farinata, perfezionata una volta raggiunta la terraferma.

Calorie farinata e proprietà nutrizionali

Data la sua semplice composizione, la farinata può essere impiegata come sostituto del pane, oppure, in piccole quantità, come antipasto o street food. I suoi valori nutrizionali la rendono abbastanza energetica, data la presenza dei carboidrati contenuti nella farina, ma comunque meno calorica del pane. La farina di ceci, sebbene abbastanza calorica, è completamente priva di colesterolo e ricca di fibra alimentare; pertanto è molto indicata se state seguendo una dieta dimagrante.

I ceci sono inoltre legumi ricchi di sali minerali, soprattutto potassio, ferro, calcio e fosforo. Contengono vitamine come A, E, PP, B1 e B2. L’apporto di grassi è presente solamente nell’olio di oliva, che può essere dosato a vostro piacimento a seconda che vogliate una ricetta più gustosa, ma più calorica, oppure più leggera. Si tratta inoltre di grassi insaturi che, se assunti in piccole quantità, portano numerosi benefici all’organismo. L’apporto calorico per una porzione di 200-250 g è di circa 320-400 kcal.

Farinata fatta in casa

Come detto la farinata viene preparata con pochi ingredienti, ma è davvero così facile da cucinare? Si tratta di una ricetta semplice solo in apparenza che, invece, richiede alcuni accorgimenti culinari che permettono di ovviare a piccoli durante la preparazione. Vediamoli di seguito:

  • Teglia di rame: in Liguria viene utilizzato il “testo”, una teglia di rame particolare e molto resistente alle alte temperature. Le altre teglie antiaderenti sono sconsigliate.
  • Testo ben oliato: prima di riuscire a realizzare una farinata perfetta, dovrete imparare a oliare correttamente la teglia. Durante i primi tentativi capiterà sicuramente di non riuscire a staccare la farinata dalla teglia.
  • La farinata deve cuocere ai piani alti del forno. Inoltre è importante riscaldare preventivamente la teglia fino a 220 gradi e poi versare l’impasto della farinata da mettere in forno.

Farinata, ingredienti e preparazione

La ricetta della farinata è molto semplice e veloce. Servono infatti pochi ingredienti per 4 persone:

  • 210 gr di farina di ceci.
  • 600 ml di acqua fredda.
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • Rosmarino.
  • Sale e pepe qb.

Prima di iniziare ad accorpare gli ingredienti, accendete il forno alla massima temperatura e con il grill acceso.

In una ciotola, versate la farina di ceci, aggiungete il rosmarino tritato, i due cucchiai di olio di oliva, il sale e il pepe. Incorporate gradualmente l’acqua e sbattete il composto con le fruste elettriche; la consistenza deve essere abbastanza liquida. Sarebbe molto meglio far riposare l’impasto in frigo per almeno un’ora.

Quando il forno è ben caldo, inserite la teglia vuota e abbassate la temperatura a 220 gradi per circa 5 minuti. Estraete poi la teglia, versateci il composto e riponetelo in forno per altri 15 minuti. Lasciate lo sportello del forno aperto negli ultimi 5 minuti di cottura. Quando la farinata apparirà dorata e croccante, toglietela dal forno aggiungete olio e sale.

Farinata di ceci in padella

Una variante molto semplice da riprodurre in casa è la farinata in padella. Il procedimento per preparare la pastella è identico a quello della farinata al forno; cambia solamente il metodo di cottura.

Basterà infatti scaldare e oliare la padella, versarci il composto e coprire con un coperchio; dopo circa 3/ 4 minuti di cottura a fuoco alto, girate la farinata come se fosse una frittata e lasciatela cuocere ancora per alcuni minuti.

Le varianti

Oltre alla classica Farinata, una volta che avrete dimestichezza con la ricetta, potrete sbizzarrirvi a creare diverse varianti, con erbe aromatiche o verdure di ogni tipo. Per piatti sempre diversi e gustosi!

Trova

Accedi subito per non perdere le offerte

Il tuo carrello contiene già 5 articoli o sei arrivato a 10€ di spesa, effettua l'accesso per poter procedere con il tuo ordine.


Se non hai ancora una CARTA FEDELTA' associata al tuo profilo, dopo aver effettuato l'accesso, vai nella tua area privata e associala subito. Ti aspettano tanti sconti riservati ai soli titolari carta fedeltà.

Pochi minuti per concludere l'ordine

Restano ancora 5 min. per concludere il tuo ordine. Successivamente dovrai selezionare nuovamente l'orario di ritiro.

Prodotto in Promozione

Aggiungi al carrello questo articolo, oggi è in promozione.

Attenzione

Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di servizio, nè di punto di ritiro della spesa.


Indirizzo non valido

L'indirizzo non è selezionabile perchè non è servito dal negozio attuale. Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di indirizzo di consegna al di fuori della stessa zona di consegna.


Trova

ATTENZIONE

Cambiando tipologia di servizio non ritroverai in carrello i prodotti eventualmente già inseriti. Avrai invece a disposizione le tue liste della spesa.
Vuoi procedere?

Stai cambiando punto di ritiro

Cambiando il punto di ritiro il tuo carrello potrà subire delle variazioni (differenti promozioni o non disponibilità di alcuni prodotti)