Pulire con aceto

L'aceto di alcool si adatta perfettamente ad essere utilizzato per la pulizia e la manutenzione della casa.

aceto-di-alcool-per-pulire

      L’aceto di alcool, noto anche come aceto bianco, è un prodotto che non dovrebbe mancare in ogni casa. Infatti, in virtù della propria composizione chimica, si adatta perfettamente ad essere un prezioso alleato per la pulizia e la manutenzione della propria abitazione.

      Che cosa è l’aceto di alcool

      Quando si parla di aceto è fondamentale fare chiarezza sulla sua produzione e le differenze che intercorrono tra le diverse tipologie di prodotti che rientrano sotto l’etichetta “aceto”.

      Un detto popolare recita “per forza non si fa nemmeno l’aceto” ed effettivamente anche l’aceto ha bisogno di un processo chimico per essere realizzato: in particolare la reazione avviene quando una certa categoria di batteri – contenuti in vino, idromele, frutta o birra - si trasformano in acido acetico a contatto con acqua e aria. L’aceto infatti contiene una percentuale compresa fra 3 – 15% di acido acetico. Proprio per questa ragione la legislazione circa la produzione dell’aceto è molto rigida e severa.

      Il dato più sorprendente è come il processo chimico alla base di tutte le tipologie di aceto sia il medesimo, incluso quello balsamico che presenta caratteristiche così diverse dagli altri, soprattutto quello bianco di alcool.

      Nonostante l’etimologia della parola rimandi al sapore – talvolta – pungete, l’aceto di alcool trova un vasto impiego non solo in ambito culinario, ma anche soprattutto della cura della casa. Non a caso, infatti, questo prodotto infatti è particolarmente amato da tutti coloro che vogliono prendersi cura del proprio ambiente domestico senza dover ricorrere a prodotti chimici, aiutando l’ambiente e risparmiando.

      Perché usare l’aceto di alcool

      L’utilizzo di aceto di alcool in ambito casalingo presenta numerosi vantaggi che, se sfruttati in maniera saggia e oculata, potranno trasformarsi in preziosi alleati:

      • Eliminare il calcare: in virtù della propria componente acida, l’aceto di alcool si presta alla perfezione come sostituto di un potente anticalcare. L’unico accorgimento da attuare è quello di non utilizzarlo direttamente a contatto con le mani, ma di servirsi di una spugnetta o di un panno: in questo modo vi metterete al riparo dalle proprietà corrosive del prodotto. dummyPayload
      • Deodorante per frigo: l’aceto di alcool è un prodotto che, se combinato con altri ingredienti -  ad esempio il limone - si può trasformare in un valido profumatore per frigorifero o altri ambienti analoghi come la lavapiatti. Per utilizzarlo, dopo aver preparato la soluzione liquida, potrete collocarlo in diffusore apposito per quel determinato ambiente domestico.
      • Sterilizzare vari oggetti: si tratta di una funzione che può essere applicata a piccoli oggetti, come ad esempio le spugnette e i panni usati per le pulizie nel resto della casa. Per ottenere un ottimo risultato dovrete semplicemente riempire una bacinella con dell’acqua tiepida, aggiungere l’aceto (senza esagerare) e infine immergervi il panno che si desidera trattare. Dopo aver strofinato, risciacquate abbondantemente sotto acqua corrente.
      • Lucidare l’acciaio: l’aceto di alcool si adatta a detergere praticamente qualsiasi superficie domestica, fatta eccezione del marmo e del parquet per i quali sono necessari prodotti specifici e appositamente formulati. Escludendo due superfici, il prodotto – quando diluito – è perfetto per lucidare le superfici in alluminio: doccioni, rubinetti e piani del lavandino della cucina non avranno più una macchia!

      Come potenziare i risultati

      L’aceto di alcool è un ingrediente formidabile, ma che può ottenere performance ancora più elevate se unito ad altri prodotti naturali che sono in grado di amplificare le sue proprietà detergenti.

      Un primo elemento è il limone: noto fin dai tempi antichi per le sue proprietà disinfettanti, può essere utilizzato come additivo per pulire in profondità le superfici che presentano sporco più

      ostinato. Infatti, grazie alla sua componente acida, il limone, unito al bicarbonato, può rivelarsi un vero alleato nella pulizia della casa poiché possono attuare un’azione disincrostante e disinfettante combinata.

      Oltre al limone, un’accoppiata vincente è costituita da aceto e bicarbonato: si tratta di un prodotto naturale che può essere comodamente acquistato nei supermercati nel formato in polvere, stato in cui è più facilmente utilizzabile negli ambienti domestici. Le proporzioni con cui devono essere utilizzate sono, di solito, ogni 150 ml di aceto aggiungere 100 gr di bicarbonato. Una volta che avrete unito questi ingredienti, mescolateli accuratamente, assicurandovi che la componente solida sia completamente sciolta nell’aceto; qualora questo processo non dovesse attuarsi in maniera agevole potrete aggiungere dell’acqua bollente.

      L’aceto di alcool è facilmente acquistabile negli store online o al supermercato, assieme a numerosi altri prodotti per la casa che ti aiuteranno a mantenerla sempre pulita e splendente.

      PERCHÉ USARE L’ACETO DI ALCOOL

      L’utilizzo di aceto di alcool in ambito casalingo presenta numerosi vantaggi che, se sfruttati in maniera saggia e oculata, potranno trasformarsi in preziosi alleati

      Trova

      Accedi subito per non perdere le offerte

      Il tuo carrello contiene già 5 articoli o sei arrivato a 10€ di spesa, effettua l'accesso per poter procedere con il tuo ordine.


      Se non hai ancora una CARTA FEDELTA' associata al tuo profilo, dopo aver effettuato l'accesso, vai nella tua area privata e associala subito. Ti aspettano tanti sconti riservati ai soli titolari carta fedeltà.

      Pochi minuti per concludere l'ordine

      Restano ancora 5 min. per concludere il tuo ordine. Successivamente dovrai selezionare nuovamente l'orario di ritiro.

      Prodotto in Promozione

      Aggiungi al carrello questo articolo, oggi è in promozione.

      Attenzione

      Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di servizio, nè di punto di ritiro della spesa.


      Indirizzo non valido

      L'indirizzo non è selezionabile perchè non è servito dal negozio attuale. Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di indirizzo di consegna al di fuori della stessa zona di consegna.


      Trova

      ATTENZIONE

      Cambiando tipologia di servizio non ritroverai in carrello i prodotti eventualmente già inseriti. Avrai invece a disposizione le tue liste della spesa.
      Vuoi procedere?

      Stai cambiando punto di ritiro

      Cambiando il punto di ritiro il tuo carrello potrà subire delle variazioni (differenti promozioni o non disponibilità di alcuni prodotti)