Cereali per Colazione

La Colazione è uno dei pasti più importanti: i cereali più adatti a dare il giusto supporto energetico per la giornata

cereali-a-colazione

     

    Mangiare cereali per colazione non solo fa bene alla linea, ma permette di assumere la giusta quantità di calorie per cominciare la giornata con l’energia necessaria e poter arrivare allo spuntino di metà mattina senza la percezione di avere troppa fame.

    Da questo punto di vista è opportuno ricordare quanto i nutrizionisti sottolineano a proposito della prima colazione: trattandosi del pasto più importante della giornata, è importante non saltala (soprattutto per i più piccoli). Per questo spesso viene suggerito di gustare circa 40 gr di cereali con aggiunta di latte o yogurt e un frutto di stagione. Ma quali cereali scegliere?

    Non tutti i cereali sono uguali e, nonostante si tratti di uno degli ingredienti preferiti da adulti e bambini per la prima colazione, è importante saper riconoscere quelli che meglio si adattano alle proprie necessità nutritive. Scopriamo quindi insieme quali sono i cereali meno calorici, adatti ad una dieta ipocalorica ma adeguatamente bilanciata.

    Cereali per la colazione, quali scegliere?

    Soprattutto quando si prepara la colazione anche per i più piccoli, bisogna leggere attentamente le etichette dei cereali che si acquistano: infatti scegliere prodotti senza zuccheri aggiunti non è solo una questione di linea, ma una scelta per prodotti di qualità.

    Infatti, accade spesso di mettere nel carrello confezioni con additivi, zuccheri e dolcificanti che vanificano l’iniziativa salutista di mangiare cereali a colazione.

    Del resto le alternative quando si parla di “fiocchi per la colazione” sono numerose, tanto da disorientare quasi in mezzo agli scaffali del supermercato. Ecco qualche consiglio per scegliere i migliori cereali:

    • Fiocchi mais, noti anche come corn flakes: sono costituiti da carboidrati complessi e, forse proprio per questi, sono spesso i più amati dai più piccoli che ne apprezzano il sapore dolce abbinato al latte fresco. Al contempo, questa tipologia di cereali contiene una buona quantità di fibre, mentre sono poco rappresentate sia le proteine, sia i grassi. Di conseguenza, in linea di massima l’apporto calorico dei fiocchi di mais è abbastanza elevato: per questo non sono consigliati a chi desidera intraprendere un percorso dimagrante o una dieta ipocalorica.
       
    • Fiocchi di grano saraceno e riso: a differenza della precedente tipologia, sono totalmente privi di glutine e, per questo, sono perfetti per celiaci o intolleranti a questo ingrediente. Inoltre, sono spesso frutto di coltivazione biologica, diventando i preferiti di tutti coloro che ricercano prodotti di qualità e con la filiera corta.
       
    • Fiocchi di avena: sono i perfetti alleati per coloro che hanno l’intestino pigro e cercano cereali per la colazione senza zuccheri aggiunti. Infatti, grazie alla componente ricca di fibre, la cosiddetta crusca d’avena è costituita da fibre solubili che favoriscono la peristalsi. Inoltre, aiutano a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue e donano un senso di sazietà prolungata nel corso della mattinata: insomma, sono i cereali per la dieta ipocalorica.

    Come abbinare i cereali alla mattina

    Una volta scelti i cereali che meglio rispondono alle tue necessità, dovrai decidere come accompagnarli. Le principali alternative sono:

    • Latte: si tratta del classico abbinamento che non stufa mai gli appassionati di una colazione salutista che non vuole rinunciare al gusto. Se preferisci una variante light, perché non utilizzare il latte parzialmente scremato? In questo modo, mantenendo inalterato il sapore, limiterai l’apporto calorico dei latticini. Infine, se hai scelto per i cereali gluten free, non dimenticata di unire il latte che non ne contiene!
       
    • Yogurt: per chi ama le consistenze più dense, lo yogurt con i cereali sono la coppia perfetta per cominciare la giornata con la giusta energia. Questa seconda scelta ti permette di scegliere il gusto che preferisci, prediligendo quelli alla frutta per una prima colazione leggera che non rinuncia al gusto.
       
    • Nutrienti naturali: per coloro che sanno di dover affrontare una giornata particolarmente faticosa, è possibile aggiungere alcuni nutrienti naturali che permetteranno di fare il pieno di energia. Perché quindi non unire ai cereali per la colazione meno calorici qualche noce sgusciata o mandorla, piuttosto che qualche piccolo pezzo di cioccolato extrafondente? Il suggerimento è di utilizzare i cereali per la colazione meno calorici, dal momento che la frutta secca ti darà il giusto apporto di vitamine.

     

    Ora che conosci tutti i segreti per scegliere e abbinare i cereali a colazione, non ti resta che scegliere i gusti che preferisci e portare avanti la tua dieta in maniera costante.

    Il Giusto tempo per la Colazione

    Sappiamo quanto possa essere difficile svegliarsi la mattina, e molte volte la colazione viene completamente saltata per non fare tardi.

    Una colazione con cereali richiede solo 10 minuti e ti darà energie sufficienti per iniziare la giornata... forse vale la pena alzarsi 10 minuti prima!

    Trova

    Accedi subito per non perdere le offerte

    Il tuo carrello contiene già 5 articoli o sei arrivato a 10€ di spesa, effettua l'accesso per poter procedere con il tuo ordine.


    Se non hai ancora una CARTA FEDELTA' associata al tuo profilo, dopo aver effettuato l'accesso, vai nella tua area privata e associala subito. Ti aspettano tanti sconti riservati ai soli titolari carta fedeltà.

    Pochi minuti per concludere l'ordine

    Restano ancora 5 min. per concludere il tuo ordine. Successivamente dovrai selezionare nuovamente l'orario di ritiro.

    Prodotto in Promozione

    Aggiungi al carrello questo articolo, oggi è in promozione.

    Attenzione

    Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di servizio, nè di punto di ritiro della spesa.


    Indirizzo non valido

    L'indirizzo non è selezionabile perchè non è servito dal negozio attuale. Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di indirizzo di consegna al di fuori della stessa zona di consegna.


    Trova

    ATTENZIONE

    Cambiando tipologia di servizio non ritroverai in carrello i prodotti eventualmente già inseriti. Avrai invece a disposizione le tue liste della spesa.
    Vuoi procedere?

    Stai cambiando punto di ritiro

    Cambiando il punto di ritiro il tuo carrello potrà subire delle variazioni (differenti promozioni o non disponibilità di alcuni prodotti)