Pidocchi delle piante: rimedi naturali per eliminarli

Pidocchi-delle-piante

 

Da qualche giorno hai notato dei minuscoli puntini neri su una delle tue piante e non hai idea di cosa siano?

Potrebbero essere i tanto temuti pidocchi delle piante, ma niente paura: ecco cosa sapere e come risolvere!

Cosa sono i pidocchi delle piante?

Questi insetti, noti anche con il nome di afidi, sono dei parassiti che si nutrono della linfa delle piante, facendole appassire o recando danni ai loro frutti. 

Gli afidi, come la maggior parte degli insetti, producono la melata che si deposita sulle piante e ne assorbe il nutrimento di cui hanno bisogno. 

In più, sulla melata spesso cresce una muffa nerastra, nota come fumaggine, anch’essa pericolosa per le piante. 

Gli afidi, piccoli, ma visibili ad occhio nudo, hanno diverso colore. Quelli più comuni sono bianchi o neri e si diffondono velocemente quando il clima è molto caldo e umido.

Qualche consiglio per prevenire

Se hai piante in casa, anche in inverno, ti consigliamo di tenerle lontane da fonti di calore e di pulire spesso le foglie e gli arbusti.

In genere, tali parassiti tendono ad attaccare le piante giovani e uno degli indizi rivelatori della loro presenza è l’anomalo affollamento di formiche nel terreno che ospita la pianta infetta, quindi, se noti un’invasione di questi piccoli animali, potresti avere a che fare con gli afidi. 

Per prevenirne la presenza, ti consigliamo di non annaffiare le piante con acqua troppo fredda e di non usare prodotti chimici. 

Infatti, l’uso di pesticidi troppo aggressivi rischia di indebolire la struttura delle foglie e della pianta stessa, rendendola più vulnerabile.

Ad ogni modo, ci sono diversi rimedi naturali per liberarsi di pidocchi e insetti e preservare la salute del tuo giardino o del tuo orto. Continua a leggere i nostri consigli. 

Come eliminare i pidocchi dalle piante in modo naturale

Se non vuoi ricorrere ai prodotti chimici per eliminare i pidocchi delle piante, ci sono diversi modi e alleati del tutto naturali che possono venirti in aiuto, l’importante è che tu ripeta il procedimento nel tempo, in modo costante, perché i parassiti delle piante non scompaiono definitivamente dopo un solo trattamento. 

Ecco un elenco di prodotti naturali ed efficaci che ti aiuteranno a fare a meno degli insetticidi:

 

Spray a base di ortica

Sapone di Marsiglia

Aceto

Aglio

Bicarbonato

• Olio di Neem

 

L’aglio macerato, ad esempio, è un rimedio ottimo contro gli afidi, così come il sapone di Marsiglia che crea sulla pianta una patina in grado di soffocarli, senza danneggiare le foglie o l’arbusto.

Ricorrendo a questi prodotti potrai combattere efficacemente l’infestazione degli afidi e prevenire le malattie che causano alle piante.

Come eliminare i pidocchi dalle piante con l’aceto

Grazie al suo odore, questo prodotto è particolarmente efficace per allontanare gli afidi. Ma come preparare una soluzione repellente a base di aceto? 

Il procedimento è davvero molto semplice e con pochi passaggi riuscirai ad ottenere una miscela naturale molto potente e ad eliminare gli ospiti indesiderati senza danneggiare le piante. Ecco cosa fare:

 

• riscalda 2 litri di acqua

• prendi 50 ml di aceto bianco

• aggiungi anche 2 cucchiaini di sapone di Marsiglia

• mescola tutto e lascia raffreddare

• metti la miscela in un contenitore spray

• spruzzala sia sulle foglie che sullo stelo nei punti dove hai individuato le colonie

 

Ti consigliamo di farlo la sera. 

Bicarbonato contro i pidocchi delle piante

Il bicarbonato è un prodotto dai mille usi ed è anche un ottimo rimedio naturale da utilizzare contro gli afidi. 

Segui questi semplici passaggi e nel giro di poco tempo le tue piante staranno molto meglio:

 

• mescola un cucchiaino di bicarbonato con 3 cucchiai di olio di oliva

• riempi una tazza d’acqua e versa dentro il composto

• trasferisci tutto in uno spruzzino

• spruzza il liquido sulla pianta evitando di spargerlo direttamente su frutti e fiori

 

Ripetendo questa operazione ogni 15/20 giorni riuscirai anche ad ottenere ottimi risultati di prevenzione.

Come allontanare i pidocchi delle piante dalla tua coltivazione?

Questi insetti si nutrono di linfa, perciò non sono dannosi per la tua salute, ma diffondendosi molto velocemente potrebbero compromettere in modo irreparabile un’intera coltivazione.

Se hai deciso di coltivare delle piante da frutta, ortaggi o delle piante decorative per il tuo giardino, i metodi di cui ti abbiamo parlato ti aiuteranno a tenerle in salute, ma esiste un altro metodo naturale davvero molto valido che ti suggeriamo di considerare.  

Devi sapere che le coccinelle, soprattutto quando sono ancora allo stato larvale, mangiano grandi quantità di afidi, liberando le piante dai pidocchi e impedendo loro di succhiarne la linfa.

Infatti, un trucco efficace per piccoli giardini e orti casalinghi è proprio quello di spalmare delle uova di coccinella sulla pianta e attendere il loro effetto curativo.

Trova

Accedi subito per non perdere le offerte

Il tuo carrello contiene già 5 articoli o sei arrivato a 10€ di spesa, effettua l'accesso per poter procedere con il tuo ordine.


Se non hai ancora una CARTA FEDELTA' associata al tuo profilo, dopo aver effettuato l'accesso, vai nella tua area privata e associala subito. Ti aspettano tanti sconti riservati ai soli titolari carta fedeltà.

Pochi minuti per concludere l'ordine

Restano ancora 5 min. per concludere il tuo ordine. Successivamente dovrai selezionare nuovamente l'orario di ritiro.

Prodotto in Promozione

Aggiungi al carrello questo articolo, oggi è in promozione.

Attenzione

Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di servizio, nè di punto di ritiro della spesa.


Indirizzo non valido

L'indirizzo non è selezionabile perchè non è servito dal negozio attuale. Durante la modifica di un ordine non è possibile effettuare il cambio di indirizzo di consegna al di fuori della stessa zona di consegna.


Trova

ATTENZIONE

Cambiando tipologia di servizio non ritroverai in carrello i prodotti eventualmente già inseriti. Avrai invece a disposizione le tue liste della spesa.
Vuoi procedere?

Stai cambiando punto di ritiro

Cambiando il punto di ritiro il tuo carrello potrà subire delle variazioni (differenti promozioni o non disponibilità di alcuni prodotti)